+ - 1. Quando esce il bando?

II bando Erasmus viene bandito dall’Ateneo una volta l’anno, generalmente in primavera, e a partire dall'a.a. 2021/2022 viene pubblicato sul portale Erasmus Mobility. L’uscita del bando viene pubblicata anche sul sito international del Dipartimento. Nel bando viene indicata la data di riapertura dello stesso, solitamente in autunno quando viene data la possibilità di concorrere per le sedi (studio) o per un numero di mesi (traineeship) non assegnati durante la prima apertura.

+ - 2. Cosa significa “riapertura o seconda apertura” del bando?

Significa che i periodi in cui si può presentare domanda per il bando Erasmus nel corso dell’anno sono due: a primavera e in autunno (solitamente settembre-ottobre). Alla seconda riapertura viene data la possibilità di concorrere per le sedi (studio) o per un numero di mesi (traineeship) non assegnati durante la prima apertura. È infatti probabile che non tutte le sedi siano state assegnate o che ci siano ancora dei mesi a disposizione degli studenti del Dipartimento per svolgere il tirocinio oppure che ci siano state delle rinunce.

+ - 3. Quando escono le graduatorie dei vincitori?

Alla scadenza del bando il CAI coadiuvato dal Vice-CAI e dall’Aiuto-CAI prende in esame le domande pervenute e stila una graduatoria dei candidati in base ai criteri indicati nel bando e stabilisce l’assegnazione delle sedi. La graduatoria viene pubblicata nell’Albo Ufficiale dell’Università di Pisa nella sezione Bandi e sulla pagina Graduatorie Erasmus. Nella sezione News & Events viene data notizia della pubblicazione della graduatoria.

+ - 4. Chi è il CAI?

Il CAI è il Coordinatore dell’Area Internazionale del proprio dipartimento, puoi vedere chi è il tuo CAI cliccando qui

+ - 5. Si può svolgere una mobilità ERASMUS senza aver ottenuto la borsa?

No, ogni studente che risulterà assegnatario della mobilità Erasmus avrà un contributo per il proprio soggiorno. L’entità di questo contributo varia in base al paese di destinazione e alla tipologia di mobilità (studio o traineeship); nel bando vengono specificati nel dettaglio questi aspetti.

+ - 6. A chi devo consegnare la domanda?

La domanda può essere compilata esclusivamente on-line attraverso il portale Erasmus Mobility, utilizzando le proprie credenziali di Ateneo.

+ - 7. Che cos’è il Traineeship Proposal Form?

Il Traineeship Proposal Form è il modulo con cui la struttura ospitante individuata dallo studente dichiara la sua disponibilità ad accettare il tirocinante e descrive in dettaglio contenuti e obiettivi del traineeship. Il modulo dovrà essere compilato in ogni sua parte, sottoscritto da un rappresentate della struttura estera e controfirmato dal proprio Coordinatore di Area per l’Internazionalizzazione (CAI).

+ - 8. Quando è necessario allegare alla domanda il Traineeship Proposal Form?

Il Traineeship Proposal Form deve essere allegato solo nel caso di richiesta di mobilità per traineeship.

+ - 9. Quali sono le sedi dove posso andare per una mobilità per studio?

La lista delle sedi disponibili è consultabile sul portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome). Per effettuare la ricerca occorre tener presente il Dipartimento di afferenza, il ciclo di studio, l'area tematica e la quantità di mesi previsti dall'accordo (quella indicata è la durata massima).

+ - 10. Nel caso di mobilità per studio, come scelgo le materie da seguire all'estero?

Per effettuare la scelta occorre un lavoro di verifica dell’offerta delle sedi estere, attraverso la sezione del sito web della sede estera dedicata agli exchange students. I programmi delle materie individuate devono essere scaricati e mostrati al docente che tiene l'insegnamento analogo presso UNIPI per la valutazione. Se le materie sono invece a copertura di crediti a scelta, i programmi verranno allegati alla richiesta di approvazione da presentare al CAI e al CdS.

+ - 11. Posso inserire corsi per i quali non trovo un corrispettivo esatto nel mio Corso di Studi?

L’approvazione avviene dopo una valutazione da parte del docente che tiene l’insegnamento presso UNIPI e del CAI.

+ - 12. Quanti crediti devo fare all'estero?

In caso di mobilità per studio, il numero dei CFU acquisibili corrisponde a quello che lo studente avrebbe acquisito nello stesso periodo di tempo presso la propria università (60 in un anno, 30 in un semestre e 15 in un trimestre). Al rientro dalla mobilità, per non perdere la borsa assegnata, occorrerà avere acquisito almeno 6 crediti.

+ - 13. Ci sono documenti specifici richiesti dall'Ufficio Internazionale del Dipartimento a integrazione di quelli previsti dal Bando?

La documentazione aggiuntiva richiesta dal Dipartimento da allegare obbligatoriamente alla domanda online è riportata negli allegati al Bando.

+ - 14. Come posso ottenere l’autorizzazione del Coordinatore del Corso di Dottorato per la mobilità Erasmus?

La richiesta va inviata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. via e-mail utilizzando il modulo di richiesta di autorizzazione di svolgimento di periodo all'estero con anticipo di 3 o 4 settimane rispetto alla scadenza del bando, al fine di ottenere l'autorizzazione in forma di delibera del Consiglio di Dottorato oppure di provvedimento di urgenza.

Documenti utili:
Modulo di richiesta di autorizzazione

+ - 15. Che cosa succede dopo la pubblicazione delle graduatorie?

I vincitori della borsa riceveranno una e-mail circa 2-3 settimane dopo la scadenza della presentazione della domanda on-line. Qualora lo studente, risultato vincitore nella graduatoria pubblicata sul sito di Ateneo, non riceva l’e-mail di nomina ufficiale è tenuto comunque a contattare il proprio CAI per verificare la sua situazione, pena la perdita del diritto a partire per l’estero.
Entro 15 giorni dal ricevimento della comunicazione è necessario confermare l’accettazione del posto o rinunciare al posto stesso accedendo al portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome) con le proprie credenziali di Ateneo. Dopo tale periodo non sarà più possibile procedere all’accettazione.

+ - 16. Come faccio a compilare il Learning Agreement?

Il Learning Agreement deve essere compilato secondo le indicazioni fornite nel Bando e nelle Linee Guida ad esso allegate. La compilazione, per la maggior parte dei campi, deve essere fatta on-line accedendo al Portale Erasmus Mobility con le proprie credenziali di Ateneo. Il LA-Before the mobility deve essere firmato dal dal referente Erasmus dell’istituzione ospitante, dallo studente e infine dal CAI di Dipartimento. Lo studente dovrà poi fare l’upload (formato pdf) della sezione Before the mobility perfezionata nella propria pagina personale del portale Erasmus Mobility. Il CAI verificherà il documento caricato e lo approverà online, consentendo così allo studente di compilare online il contratto.

Documenti utili:
Come compilare la Tabella B del L.A.-Before the Mobility

+ - 16a. A quanti CFU corrispondono i mesi trascorsi all'estero?

Tabella conversione MESI ALL'ESTERO-CFU tirocinio Tesi Magistrale

MESI CFU arrotondati
0,5 3
1 6
1,5 9
2 12
2,5 15
3 18
3,5 21
4 24
5 30
6 36
7 38
8 40
9 42

 

Per le mobilità di 6 o 9 mesi verrà richiesto ogni 3 mesi di permanenza all'estero, un documento a firma del docente dell'ente ospitante che al termine dei 3 mesi di attività, dichiara il periodo trascorso sotto la sua supervisione.
Tale documento permetterà la verbalizzazione parziale dei crediti mentre vengono maturate evitando quindi il riconoscimento dei CFU solo all'atto della domanda di laurea a beneficio dello studente stesso (eg: incrementare il proprio CV).

Alla scadenza dei 3 mesi, occorre scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per ricevere il suddetto documento.

+ - 17. Che cos’è e dove trovo il contratto Erasmus?

Il Contratto Erasmus è il documento stipulato tra UNIPI e lo studente a copertura dei dettagli finanziari e assicurativi della mobilità. La mobilità non può cominciare prima che il Contratto sia stato firmato dalle parti interessate.
Tutte le informazioni sono disponibili sul portale Erasmus Mobility

+ - 18. Quando verrà effettuato il pagamento della prima rata?

Dopo la controfirma del contratto da parte dell’Università di Pisa ed entro 30 gg dalla data di approvazione online del certificato di arrivo da parte dell’Unità Mobilità Internazionale, saranno attivate le procedure per l’emissione dell’ordinativo di pagamento della prima rata del contributo comunitario Erasmus (70% dell’importo complessivo).
Si precisa che il contributo sarà effettivamente disponibile sul conto corrente solo dopo il completamento dei relativi controlli contabili e delle connesse procedure bancarie. Il rispetto della scadenza del pagamento è comunque subordinato ai tempi tecnici legati al sistema contabile di Ateneo. Inoltre, le scadenze potrebbero non essere rispettate nei periodi di chiusura obbligatoria estiva e in concomitanza della chiusura contabile di Ateneo di fine anno.

+ - 19. Quali date devo inserire nel Contratto Erasmus?

Il contratto Erasmus deve riportare la data precisa di inizio e fine mobilità. La data di inizio mobilità deve essere posteriore alla data di invio agli Uffici Centrali del Contratto Erasmus e alla ricezione di conferma di controfirma.

+ - 20. Cosa devo fare quando arrivo presso la sede estera?

Entro pochi giorni dall'arrivo presso la sede estera è necessario far compilare e firmare un certificato di arrivo caricandolo poi sul Portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#).

+ - 21. Cosa succede se quando arrivo presso la sede estera voglio cambiare i corsi scelti?

Qualunque cambiamento si desideri effettuare nel corso della mobilità deve essere approvato seguendo nuovamente la stessa procedura effettuata prima della partenza. I cambiamenti devono essere indicati nella sezione During the Mobility del Learning Agreement.

+ - 22. Che cos’è il Learning Agreement-During the mobility e quando deve essere compilato?

Il Learning Agreement-During the mobility deve essere compilato se il piano di studi viene modificato inserendo, eliminando o modificando alcuni corsi o se si desidera prolungare il soggiorno presso la sede estera.
La sezione During the mobility deve essere compilata online sul portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#), stampata, sottoscritta dallo studente e fatta firmare dalla struttura estera ospitante e dal CAI. Tale sezione, una volta perfezionata con le firme richieste, dovrà essere caricata (formato pdf) dallo studente nella propria pagina personale del Portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#). Il CAI verificherà il documento caricato e lo approverà online.

+ - 23. É possibile prolungare il soggiorno?

È possibile prolungare il soggiorno Erasmus purché:
- i mesi complessivi non superino i 12 mesi massimi di mobilità consentiti per ciclo di studi;
- la sede ospitante sia disponibile a prolungare la mobilità;
Il prolungamento può essere richiesto una sola volta per ogni mobilità e deve essere richiesto entro 1 mese dalla data di fine mobilità indicata nel contratto.

+ - 24. Quali sono le procedure per richiedere il prolungamento?

È necessario entrare nella propria area personale del portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#) e compilare il LA-During the mobility con le date della nuova mobilità.

+ - 25. I mesi di prolungamento saranno coperti dal contributo ERASMUS?

Nel caso di mobilità per studio, saranno coperti da contributo Erasmus solo i giorni di prolungamento che rientrano nel periodo massimo previsto dall'accordo bilaterale. Se la mobilità è per traineeship, i giorni di prolungamento NON saranno coperti da contributo Erasmus.

+ - 26. Che cos’è il Learning Agreement-After the Mobility?

Al temine della mobilità lo studente dovrà accedere al Portale Erasmus con le proprie credenziali di Ateneo per compilare online e stampare la sezione After the Mobility del Learning Agreement. Dopodiché dovrà rivolgersi alla struttura estera ospitante per ultimarne la compilazione e per la sottoscrizione della parte di competenza della sezione After the Mobility (Receiving Institution/Organization). In alternativa, la sede estera può rilasciare un Transcript of records (ToR). La data di firma del Learning Agreement-After the Mobility deve coincidere o essere posteriore a quella di fine mobilità (che deve coincidere con quella indicata nel Contratto). Il LA o ToR dovrà poi essere inviato al CAI per la compilazione della parte di competenza (Sending Institution).e la firma. Una volta ottenuto il LA completo delle 3 firme, sarà necessario accedere al Portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#), inserire i dati richiesti (con attenzione alle date!) e fare l'upload.

+ - 27. Che cos’è il Transcript of Records?

Alcune sedi preferiscono rilasciare o, spedire successivamente, un Transcript of Records (ToR). Il ToR è la trascrizione ufficiale delle prove di profitto previste nel Learning Agreement; può essere accettato come unico documento purché contenga tutte le informazioni richieste, comprese le date effettive di inizio e fine mobilità. Nel caso in cui il ToR non riporti le date effettive di mobilità dovrà essere rilasciato dalla sede ospitante anche un certificato di durata con tali indicazioni. Lo studente dovrà comunque far compilare e firmare al proprio CAI la parte di competenza della sezione After the mobility del Learning Agreement. Lo studente dovrà infine caricare nel portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#) in un unico file pdf il ToR, l’eventuale certificato di durata e la sezione After the mobility compilata e firmata dal CAI.

+ - 28. Come posso ottenere il saldo del contributo?

Per ottenere il saldo della borsa lo studente deve accedere con le proprie credenziali al portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#) e inserire i dati richiesti nella sezione After the Mobility del Learning Agreement e fare l’upload della sezione After the Mobility perfezionata. Se la sede estera ha consegnato il ToR ed eventualmente il certificato con le date di arrivo e partenza questi documenti vanno caricati sul portale in un unico file pdf, insieme alla tabella del Learning Agreement-After the mobility firmata dal CAI. La sezione After the Mobility del LA dovrà essere caricata nel portale Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#) obbligatoriamente entro 45 giorni dalla data effettiva di fine mobilità indicata nel documento stesso. Solo l’upload di tale documento permette di ottenere il saldo della borsa.

+ - 29. Cosa devo fare per ottenere il riconoscimento dei crediti acquisiti?

Al termine della mobilità, dopo la firma del Learning Agreement finale, l'Ufficio Internazionale del Dipartimento si occuperà della registrazione in carriera dei crediti acquisiti secondo quanto approvato prima della partenza o durante la mobilità (nel caso vi siano state modifiche).

+ - 30. A chi mi devo rivolgere per INFO generali?

Sezione International di Dipartimento: consulenza e supporto agli studenti outgoing solo ed esclusivamente in relazione a questioni didattiche: compilazione del Learning Agreement (LA), approvazione del piano di studio estero, verbalizzazione del Transcript of Records (ToR) al ritorno. Per tutte le altre questioni (ad es. riscossione borsa, copertura assicurativa, et c.) si consiglia di consultare il sito Erasmus Mobility (https://erasmusmobility.unipi.it/erasmus/welcome/#).

+ - 31. A chi mi devo rivolgere per questioni relative alla borsa di studio?

All’ufficio Direzione Ricerca e Internazionalizzazione (Unità Mobilità Internazionale):
• sede:Lungarno Pacinotti, 44 – 56126 Pisa
• email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

INTERNATIONAL DCCI
The internationalization activities at the Department of Chemistry and Industrial Chemistry of the University of Pisa
Via G. Moruzzi, 13 - Pisa, Italy
Admin LogIn | Privacy Policy | Web Dcci
FOLLOW US on Instagram
logo instagram transparen
international_dcci_unipi

This website uses cookies to ensure you get the best experience

Cookies sent by this website are not used for profiling visitors or obtaining users’ personal information